DOCENTI

Paolo Prizzon

Professionista dal 1992, collabora con Mowgly Gutierrez (Panama) e sviluppa esperienza nell'ambito Latin. Continua ad approfondire gli studi a Milano dal Maestro Enrico Lucchini. Nel 1994 inizia a collaborare a un nuovo progetto di Gianluca Mosole nell'ambito del soul-funky, entrando a far parte della relativa band (BLEIFREI).

Nello stesso anno viene contattato dal pianista jazz Armando Battiston, con cui sviluppa una lunga collaborazione in ambito concertistico. Nel 1996 entra a far parte della band Acid jazz “D.M.A.” di Roberto Magris e Marco Castelli, con cui tiene diversi concerti in Italia e all'estero (Croazia, Germania) partecipando a festival jazz internazionali.

Sempre nel 1996 firma per il progetto "Kaigo" un contratto discografico con la Sugar di Caterina Caselli: in autunno esce il primo singolo, a cui segue la promozione della band nel circuito top nazionale. Partecipa a diversi programmi televisivi nelle reti RAI, Mediaset, TMC, Video Music, MatchMusic.

Del 1997 è la realizzazione dell'album “Kaigo” "Con l'accento sulla ì", cui segue il tour promozionale in tutta Italia. Nel 1998 è a Londra e partecipa ad alcune gigs con musicisti della Motown Records. Nel 1999, un nuovo tour in tutta Italia per l’uscita del nuovo album “Kaigo” "Freeabile" (WEA). Forma il "Paolo Prizzon 4th" con Massimo Zemolin, Oscar Marchioni, Angelo Liziero; continua l’attività concertistica in ambito jazz.

Nel 2000 riprende la collaborazione con "D.M.A. Urban Jazz Funk" e partecipa a tour in Jamaica e Spagna; successivamente in Canada, Germania e Grecia. Effettua nuovi passaggi televisivi per Stragà e Paola Chiara.

Nel 2002, nuovo tour con D.M.A. in Svizzera e Lituania. Dello stesso anno è la pubblicazione dell'album con Maurizo Nizzetto "Shades". Al momento è impegnato nella realizzazione del nuovo album di Gianluca Mosole "GM Fusion Project".