DOCENTI

Federico Nalesso

Nato a Venezia l'8 giugno 1976, intraprende a 8 anni lo studio del violoncello, per poi passare, all'età di 16 anni, al trombone, in cui si diploma nel 1998 presso il Conservatorio B.Marcello di Venezia. Dal 1993 entra a far parte di alcune band Veneziane tra cui “Kasfandery”, “Charlie e le Cattive Notizie”, “Zoo Zabumba”, “The Smiling Blues”, “MRC Blues Band” e altre. Nel 1995 studia pianoforte con Paolo Birro, e nel '96 musica d'insieme con il sassofonista Marco Castelli presso la scuola "Il suono Improvviso" di Venezia. Sempre nel '96 frequenta i corsi estivi a "Umbria Jazz". Nel 1997 suona con l'orchestra dell' "Associazione Musicisti Jazz" Veneta, diretta da Marcello Tonolo, in alcune importanti manifestazioni come "Vicenza Jazz", il "Nord Est Jazz Fest", la Fiera della Musica di Rimini.

Sempre nel '97 entra a far parte della "Thelonius Monk Big Band", diretta sempre da M.Tonolo, con cui registra inoltre un disco, dedicato al sassofonista M.Caldura, in cui compare un proprio brano (scrittura e arrangiamento). Inizia come pianista l'attività di pianobar in locali e alberghi di Venezia (Hotel Metropole, Hotel Bauer e altri).

Entra a far parte dei "Camillo Brass Band" di Giannantonio De Vincenzo. Diventa pianista accompagnatore dei "laboratori cantanti e chitarristi" della scuola "Il Suono Improvviso". Fonda il gruppo V.D.T., in cui suona e registra brani propri con il trombettista David Boato e alcuni giovani musicisti veneziani.

Tra il 1995 e il 2000 suona e incide con i gruppi veneziani più celebri (“Zoo Zabumba”, “Fahrenheit 451”, “Camillo Brass Band”, “The Venice Gospel Ensamble”, “The Joy Singers” e altri). Nel '98 forma il gruppo "Classemista" (Funky Cover).

L’anno successivo è la volta dell' "Hammond Trio" con Michele Bonivento e Luca Bortoluzzi. Nell'inverno 2000-2001 lavora come pianista presso l'hotel "Le Manapany" nell'esclusiva isola delle Antille Francesi S.Barth.

Tra il 2001 ed il 2004 suona e registra con nuove formazioni , tra cui "La Mente di Tetsuya", "Oompa Loompa Jazz Dwarfs" e "Nossa Alma Canta". Carnevale di Venezia 2002 "Venexia Reggae All Stars".

Sempre nel 2002 forma, insieme a Marco Forieri e Luca Toso, il gruppo "SKA-J", di ska jazz, con il quale realizza due cd e due videoclips a livello nazionale.