DOCENTI

Matteo Alfonso

Nato a Venezia nel '76, inizia lo studio del pianoforte grazie alla madre all'età di otto anni. Studia privatamente pianoforte classico e parallelamente coltiva la passione per la musica jazz, fino a quando, a vent’anni, si iscrive ai corsi di Pianoforte e Composizione presso il Conservatorio cittadino e a quelli di jazz della scuola “Il Suono Improvviso”, dove sarà attivo per alcuni anni come pianista accompagnatore e insegnante.

Ha ottenuto borse di studio per i seminari di jazz a Siena (dove in seguito sarà assistente dell'orchestra laboratorio) e per la Berkley School of Music di Boston.

Ha collaborato come accompagnatore agli stage di molti cantanti, tra cui Mark Murphy, Sheila Jordan, Tiziana Ghiglioni. Nel 1995 suona in Irlanda con un quartetto che si esibisce live in radio. Nel 1999 suona stabilmente in Trio per un mese al Rockefeller Center di New York.

Nel 2001 ottiene il premio della critica come Miglior Nuovo Talento al concorso "Baronissi jazz".

Attualmente collabora con numerosi musicisti. All'attività pianistica alterna quella di arrangiamento e composizione.